DIEGO CUOGHI

DIEGO CUOGHI

Stacks Image 639
Diego Cuoghi nasce a Sassuolo (Modena) nel 1955. Compie gli studi superiori al Liceo Artistico di Bologna e quelli universitari presso la Facoltà di Architettura di Firenze dove si laurea nel 1992 con una tesi di carattere storico-artistico.

Lavora prevalentemente con la computergrafica 3D in campo architettonico, nel design industriale, nella realizzazione di immagini per cataloghi per industrie ceramiche. Opera però contemporaneamente anche in altri settori, come edizioni librarie e discografiche, copertine di riviste, copertine di dischi per diversi gruppi e musicisti: CCCP Fedeli alla Linea, C.S.I. (Consorzio Suonatori Indipendenti), Disciplinatha, AFA, Ustmamò, Max Gazzè, Mimmo Locasciulli, C-O-D, Fiamma Fumana, Nada, Massimo Zamboni...

Oltre al lavoro grafico compie studi e ricerche in campo architettonico ed artistico, che portano alla pubblicazione di un saggio riguardante l'opera di Giovan Battista Aleotti, un importante architetto ferrarese del Seicento, e alla "ricostruzione" del famoso Camerino dell'Eneide dipinto da Nicolò dell'Abate, in occasione della mostra "Signore cortese e umanissimo" su Ludovico Ariosto allestita nel 1994 a Reggio Emilia.

I lavori più recenti in campo storico-artistico riguardano l'identificazione del soggetto di due serie di affreschi di Nicolò Dell'Abate pubblicato nel catalogo della mostra tenuta a Modena nel 2005, una più dettagliata ricostruzione del Camerino dell’Eneide dipinto dallo stesso artista, mentre uno studio che confuta le infondate interpretazioni delle opere di Leonardo è stato pubblicato in "Dietro il Codice da Vinci", curato da Mariano Tomatis.
PUBBLICAZIONI:

Per quanto riguarda le esposizioni vedi la sezione ARTE.